TIPOLOGIE DI LEGHE

Pochi elementi in natura si prestano a costituire un numero così elevato di leghe come l'alluminio; per migliorarne le caratteristiche meccaniche si aggiungono determinati quantitativi di elementi alliganti. L'alluminio allo stato puro è tenero e duttile; in combinazione con questi elementi alliganti le sue caratteristiche cambiano radicalmente pur mantenendo alcune peculiarità:
• Bassa temperatura di fusione compresa tra i 510 ed i 650°C
• Basso peso specifico compreso tra 2,66 e 2,85 gr/cm3
• Elevatissima conducibilità elettrica e termica contenuto di alluminio maggiore del 95%
Gran parte degli elementi metallici sono solubili nell'alluminio, tuttavia rame (Cu), silicio (Si), magnesio (Mg), zinco (Zn), manganese (Mn) sono i leganti utilizzati per costituire le leghe madri. Ogni elemento combinato modifica le caratteristiche dell'alluminio, per esempio:
Serie Specifiche
Magnesio Resistenza meccanica per incrudimento e per invecchiamento.
Silicio Fluidità delle leghe allo stato liquido; resistenza meccanica per invecchiamento con magnesio; resistenza meccanica, per incrudimento.
Rame Fluidità delle leghe allo stato liquido; resistenza meccanica, anche a caldo, per invecchiamento in combinazione con zinco e magnesio.
Zinco Resistenza meccanica, in combinazione con rame e magnesio.
Manganese
Controllo, singolarmente o in combinazione, dei fenomeni di ricristallizzazione durante i trattamenti termici.
Cromo Controllo, singolarmente o in combinazione, dei fenomeni di ricristallizzazione durante i trattamenti termici.
Zirconio Controllo, singolarmente o in combinazione, dei fenomeni di ricristallizzazione durante i trattamenti termici.
Nichel Resistenza meccanica a caldo.
Piombo Lavorabilità all'utensile, in abbinamento o meno con il bismuto.
Stagno Lavorabilità all'utensile, in abbinamento o meno con il bismuto.
Titanio Affinazione del grano di colata.
Boro Affinazione del grano di colata.
La combinazione di questi elementi in diverse proporzioni da vita a diverse leghe definite "serie", tra queste la 6000 con le sue “sotto-serie” che viene usata prevalentemente da Alluminio Sammarinese per la produzione degli estrusi e dei lavorati.
Serie Specifiche
SERIE 6000 I principali elementi di lega sono silicio e magnesio. Si tratta di leghe da trattamento termico; dopo il trattamento termico sviluppano caratteristiche meccaniche intermedie, in generale inferiori a quelle delle leghe della serie 2000. Presentano buona lavorabilità all'utensile.
SERIE 6060 Alluminio Sammarinese, per rispondere sempre con maggiore flessibilità alle richieste del cliente, in collaborazione con i propri fornitori ha individuato all'interno della lega di alluminio EN AW 6060 alcune sotto-classificazioni che al variare del tenore di magnesio-silicio possono dare al prodotto finale maggiore resistenza meccanica o maggiore lavorabilità. In questo modo la produzione di Alluminio Sammarinese Può essere aperta a qualunque richiesta.
SERIE 1000 Questa serie è caratterizzata da eccellente resistenza alla corrosione, elevata conducibilità termica ed elettrica. Le principali applicazioni comprendono corpi riflettenti, scambiatori di calore, conduttori e condensatori elettrici, applicazioni architettoniche. In realtà non si tratta di una lega, ma di alluminio con vari gradi di purezza.
SERIE 2000 Il principale elemento alligante è il rame; la resistenza alla corrosione è meno elevata di quella di altre leghe di alluminio. E' utilizzata per parti e strutture che richiedono elevati rapporti resistenza/peso.
SERIE 3000 Il principale elemento alligante è il manganese, che conferisce un aumento della resistenza meccanica e riduce la sensibilità alla corrosione.
SERIE 4000 Il principale elemento alligante è il silicio, che riduce il coefficiente di dilatazione termica; questa lega viene usata nelle saldature.
SERIE 5000 Il principale elemento alligante è il magnesio, che conferisce doti particolari di resistenza alla corrosione, oltre a ottime doti di lavorabilità e un'eccellente resistenza alla corrosione e una buona saldabilità: queste caratteristiche vengono sfruttate nella costruzione delle carrozzerie in alluminio ed in applicazioni nautiche.
SERIE 7000 Il principale elemento alligante è lo zinco. Si tratta di leghe da trattamento termico; queste leghe sviluppano le caratteristiche meccaniche più elevate tra le leghe d'alluminio, in quanto lo zinco aumenta la resistenza e la durezza.
We use cookies to deliver you the best experience. By browsing our website you agree to our use of cookies. Learn More