IL PROCESSO DI ESTRUSIONE

L'estrusione è il processo che trasforma dei lingotti in profilati di forma e misura desiderati, garantendo massima libertà progettuale, grande rapidità e costi contenuti. Per questo gli estrusi rappresentano la maggior parte dei semilavorati ottenibili dalla produzione di alluminio. Ma dietro al semplice processo termo meccanico dell'estrusione, serve realizzare un processo creativo complesso che inizia su un tavolo da disegno: è la progettazione dell'estruso, che deve rivelarsi il migliore possibile per ogni esigenza specifica. Il nostro ufficio tecnico ha le competenze e l'esperienza per lavorare in affiancamento alle aziende clienti, allo scopo di disegnare, ideare e di realizzare il pezzo che richiede minor finitura e minor assemblaggio. E quindi minori costi per il cliente stesso.
diagramma estrusione alluminio sammarinese

Billetta

billetta
Il processo di estrusione parte dall'acquisizione della materia prima dai più importanti produttori mondiali. Le billette vengono fornite rispettando le specifiche richieste chimico-fisiche emesse dalla nostra azienda.

Caricamento

caricamento
Le billette prelevate dal magazzino tramite carrelli, vengono trasportate attraverso un sistema automatico all'ingresso del forno di riscaldamento.

Riscaldamento/Cesoiatura

riscaldamento
Le billette vengono riscaldate in un apposito forno ad una temperatura tra i 440 e i 500 ∞C. All'uscita dal forno vengono tagliate da un'apposita macchina alla misura richiesta.

Estrusione

pressa
Le billette vengono pressate contro una matrice d'acciaio forata secondo la sezione che si vuol dare al profilato con una pressione che Può variare dai 60 ai 70 kg/mmq.

Puller

puller
L'estruso lascia la pressa procedendo lungo un piano a rulli dove viene raffreddato con aria o acqua, in base alla lega utilizzata e alle caratteristiche meccaniche richieste.

Traslatura e stiratura

traslatura
È una movimentazione delle barre nella quale poniamo particolare attenzione al fine di non rovinare il profilo che, in questa fase, è in via di raffreddamento e quindi ancora tenero. La stiratura viene effettuata dopo il raffreddamento per correggere eventuali torsioni del profilo.

Taglio

taglio
Le linee di taglio permettono di portare l'estruso alle misure richieste dal cliente.

Trattamento termico

invecchiamento
Mettendo i profili nei forni e sottoponendoli a una temperatura di circa 190° per un tempo variabile dalle 6 alle 8 ore, si ottiene l'invecchiamento artificiale. Questo processo serve a ottenere il giusto grado di resistenza meccanica richiesta.
We use cookies to deliver you the best experience. By browsing our website you agree to our use of cookies. Learn More